logo

Sense OF Community #12 – Per sentieri non battuti / Il bosco delle storie

Il Museo del Paesaggio partecipa al progetto promosso dal Vegal Il Paesaggio Ritrovato. Le vocazioni della Venezia Orientale che prevede 11 manifestazioni d’arte distribuite in diversi Comuni del Veneto Orientale nei mesi di aprile, maggio, giugno 2015.

Il circuito d’arte e cultura che viene inaugurato quest’anno in concomitanza all’Expo, intende dare un contributo alla costruzione del distretto turistico-culturale del Veneto Orientale, in dialogo con la Città Metropolitana di Venezia e l’Europa, che mette al centro della sua offerta turistica la cultura nei suoi aspetti artistici, ambientali ed enogastronomici.

Dopo l’inaugurazione di due esposizioni presso il Museo del Paesaggio di Torre di Mosto, il secondo appuntamento del circuito si terrà a San Stino di Livenza col titolo Sense OF Community #12 – Per sentieri non battuti / Il bosco delle storie (inaugurazione sabato 25 aprile alle ore 17.00 presso il Bosco di Bandiziol e Prassacon San Stino di Livenza – loc. Bosco).

L’iniziativa è la prima di tre appuntamenti di pratica artistica “site specific” sul territorio della Venezia Orientale (gli altri due si svolgeranno a Eraclea e a Bibione) programmati nel contesto della kermesse “Il Paesaggio ritrovato – Vocazioni della Venezia Orientale” iniziativa organizzata da VeGAL nella ricorrenza del ventennale di attività grazie al finanziamento del PSL 2007-13.

>> Scarica il volantino dell’evento

Scrivi un commento

*

captcha *