logo

La Galleria del Cavallino. Vetrina e Officina. 1966–2003

Esposizione è dedicata all’attività della Galleria del Cavallino dal 1966 fino alla sua definitiva chiusura nel 2003.

A cura di Stefano Cecchetto


Inaugurazione sabato 5 ottobre 2019 alle ore 17


L’esposizione è dedicata all’attività della Galleria del Cavallino dal 1966 fino alla sua definitiva chiusura nel 2003.

Dopo la morte di Carlo Cardazzo (fondatore della galleria nel 1942) i due figli: Paolo e Gabriella, ne prendono in mano le redini e dal 1966 portano avanti un loro personale programma espositivo che apre alle nuove tendenze dell’arte contemporanea.

Oltre ai grandi nomi ereditati dal padre: Campigli, Saetti, Tancredi, Morandis, Bacci, Deluigi e numerosi altri autori del Novecento italiano e internazionale; Paolo e Gabriella Cardazzo mirano alla scoperta di nuovi artisti e alla proposta dei differenti linguaggi dell’arte.

Sfilano dunque in galleria numerosi artisti tra i quali: Brian Eno; Marina Abramovic; Andy Warhol; David Hockney; Jim Dine; Ed Ruscha; Patrick Procktor; Joe Tilson; e gli italiani: Giovanni Soccol; Paolo Patelli; Romano Perusini; Guido Sartorelli; Paolo Scheggi; Claudio Ambrosini; Michele Sambin; Pier Paolo Fassetta; Luciano Celli; Luigi Viola; Mauro Sambo; Maurizio Cosua e numerosi altri artisti che poi saranno identificati come una compagine riconoscibile sotto l’etichetta di: “Artisti del Cavallino”.

Scarica il comunicato stampa

Mostra a cura di
Stefano Cecchetto

Comitato scientifico
Luigino Rossi (Presidente); Giorgio Baldo (direttore); Luca Massimo Barbero; Giovanni Bianchi; Angelica Cardazzo; Stefano Cecchetto; Dino Marangon; Carlo Montanaro; Lisa Parolo; Giovanni Soccol; Toni Toniato

Orari mostra
Sabato: 16.00 – 19.00
Domenica: 10.00 – 12.00, 16.00 – 19.00

Evento promosso da
Comune di Torre di Mosto
Museo del Paesaggio di Torre di Mosto

Con la partecipazione di
Fondazione di Venezia
Fondazione Terra d’Acqua
ATVO
VeGAL